Modello organizzativo D. Lgs. 231/2001

Xylem si è dotata di un “MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO AI SENSI DEL D. LGS. 231/2001 E SISTEMA DISCIPLINARE”.
 
Il Decreto Legislativo 231/2001 ha introdotto la responsabilità in sede penale degli enti (aziende) per alcuni reati commessi nell’interesse o vantaggio degli stessi. Tale responsabilità si aggiunge a quella della persona fisica che ha materialmente commesso il fatto.
L’adozione e l’attuazione da parte delle aziende di uno specifico modello organizzativo di controllo (MOC) idoneo a prevenire i reati previsti dal D.Lgs.231/2001 può annullare o ridurre le conseguenze derivanti da condotte illecite (sanzioni pecuniarie o addirittura interdizione dell’attività).
 
Dotarsi del modello 231  prevede l’ adozione del modello stesso da parte di Xylem, con particolare riguardo ai rischi specifici dell’attività, l’istituzione dell’ODV (Organismo di Vigilanza) e il Sistema Disciplinare da applicarsi alle infrazioni delle norme del “CODICE ETICO”, che è il documento che contiene le norme di  comportamento cui attenersi nello svolgimento dell’attività aziendale
 
 
 
 
 
​​​​